BONUS ASSUNZIONI PER I GIOVANI DEL SUD

BONUS ASSUNZIONI PER I GIOVANI DEL SUD

03 febbraio 2017

Per combattere il fenomeno della disoccupazione nel Sud Italia, la Legge di Bilancio 2017 ha introdotto il Bonus assunzioni per i giovani del Sud, che offrirà finalmente maggiori possibilità e opportunità lavorative ai giovani residenti nel Mezzogiorno.

 

COME FUNZIONA IL BONUS?

Il Bonus è un incentivo che consente alle aziende del Sud Italia di ottenere uno sgravio contributivo qualora assumano dei giovani nel periodo compreso tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2017. La durata dell’incentivo è di 12 mesi e l’importo massimo riconosciuto per ogni lavoratore assunto è di euro 8.060 all’anno.

Possono usufruire del Bonus soltanto le aziende che hanno la sede legale ubicata in queste regioni: Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Molise, Abruzzo, Sardegna.

L’azienda potrà beneficiare dello sgravio contributivo del 100% soltanto per le assunzioni a tempo indeterminato (compreso apprendistato).

In caso di assunzioni a tempo determinato, il bonus sarà comunque previsto ma verrà proporzionalmente ridotto.

QUALI SONO I LAVORATORI CHE HANNO DIRITTO AL BONUS?

  • disoccupati che hanno un’età compresa tra i 15 e i 24 anni
  • chi ha tra i 25 e i 29 anni ed è inoccupato da almeno 6 mesi
  • chi ha dichiarato telematicamente, tramite il sito di ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attiche del Lavoro), la propria disponibilità a svolgere un’attività lavorativa e a partecipare attivamente alle misure di politica attiva del lavoro

Requisito che accomuna sia l’azienda che il lavoratore per avere diritto al Bonus assunzioni 2017, è non avere avuto un rapporto di lavoro a tempo indeterminato con il lavoratore negli ultimi 6 mesi.

Per saperne di più cliccare qui.

BONUS ASSUNZIONI PER I GIOVANI DEL SUD ultima modifica: 2017-02-03T16:55:14+00:00 da ADHR - Agenzia per il Lavoro