Come trovare lavoro tramite Web? Per manager e professionisti

trovare lavoro

13 giugno 2018

Trovare lavoro è sempre un argomento taboo per molti. Alcuni si vergognano di dire di essere “alla ricerca di occupazione” ed altri tendono a nascondere la loro voglia di “cambiare aria”. Molti però non sanno, o non hanno ancora capito, che siamo in uno dei migliori momenti per trovare lavoro, a patto però di essere abili navigatori, imbottiti di pazienza e coscienti dei canali da utilizzare. Molti dei cercatori di occupazione si fermano alla superficie di tutto ciò che il web offre.

Nel caso dei manager e dei professionisti è molto probabile che si soffermino prevalentemente ad una ricerca tramite LinkedIn, pensando che sia una simpatico curriculum online e che li metta in contatto con le aziende, ma non è solo quello, anzi è molto di più.

LinkedIn nasce per far network, per imparare dai colleghi, permette un benchmarking continuo con chi fa lo stesso lavoro, è fonte di informazione sui nuovi trend e su ciò che accade nel mondo e, soprattutto, è un ottimo strumento per far personal branding. Una buona presentazione di se stessi, la condivisione dei propri lavori, il mostrare preparazione su argomenti specifici e l’interazione con altri professionisti permette di essere facilmente notati dai recruiter che ogni giorno scandagliano in lungo ed in largo LinkedIn alla ricerca del candidato giusto oppure si può essere notati direttamente da uno dei collegamenti.

Pensare che LinkedIn sia l’unico social utilizzabile per la ricerca di lavoro è un altro errore. Sembrerà strano ma anche Facebook è un buon social per cercare lavoro, soprattutto grazie alle ultime novità presentate dal colosso americano. È, infatti, consigliabile presentare anche su Facebook un profilo ineccepibile, attivo e coerente con la professione. Le agenzie per il lavoro, come ADHR, o le aziende stesse, mettono i propri annunci di lavoro direttamente nelle loro pagine personali, quindi è consigliabile setacciare al meglio il social di Zuckerberg alla ricerca di agenzie per i lavoro e seguirle per restare aggiornati e poter vedere tutti gli annunci. In più, sono molti i cacciatori di teste che fanno un check sui principali social per valutare al meglio il concorrente, quindi occhio alle foto in discoteca o a eventuali commenti o post.

Oltre alle piattaforme social, esistono migliaia di agenzie per trovare lavoro su internet con un loro personalissimo sito, per esempio sul sito www.adhr.it è possibile trovare migliaia di annunci, sempre aggiornati, e tramite la localizzazione è possibile restringere al meglio il campo in base all’obiettivo predisposto. Se non si dovesse trovar nulla è possibile candidarsi spontaneamente, il curriculum entrerà in un database e non appena si presenterà un’opportunità affine alla propria esperienza saranno le recruiter di ADHR a contattare personalmente il candidato.

Adesso trovar lavoro non deve far più paura, i canali sono tanti e ben fruibili grazie al web facilmente accessibile per tutti. Questi annunci online aiutano anche a capire quali professionalità sono maggiormente richieste quindi bisogna solo avere pazienza e tenacia, ma anche voglia di trasformarsi, i mestieri si stanno trasformando e ne stanno nascendo altri, ma di questo ne parleremo in un altro articolo.

 

Come trovare lavoro tramite Web? Per manager e professionisti ultima modifica: 2018-06-13T11:43:28+00:00 da ADHR - Agenzia per il Lavoro