Jobs Act degli autonomi

Jobs Act degli Autonomi

23 marzo 2016

Una delle novità del Ddl Lavoro Autonomo non imprenditoriale contenuto nella Legge di Stabilità, che possiamo chiamare Jobs Act degli Autonomi, sarà quella di creare uno sportello dedicato ai professionisti all’interno di ogni centro per l’impiego (ex ufficio di collocamento).

Lo sportello sarà preposto a raccogliere informazioni relative a domanda e offerta di lavoro, per favorire il ricollocamento sul mercato dei lavoratori autonomi fornendo loro una più vasta scelta di opportunità lavorative e, allo stesso tempo, servirà a mettere in contatto professionisti e aziende, creando così un canale diretto tra le due parti.

Il testo dell’articolo 6 del Ddl Lavoro autonomo non imprenditoriale, in merito a quanto sopra citato, prevede che i Centri per l’Impiego, in ogni sede aperta al pubblico, si dotino di:

“uno sportello dedicato al lavoro autonomo che raccoglie le domande e le offerte di lavoro autonomo, fornisce le relative informazioni ai professionisti ed alle imprese che ne facciano richiesta, fornisce informazioni relative alle procedure per l’avvio di attività autonome e per le eventuali trasformazioni e per l’accesso a commesse ed appalti pubblici, nonché relative alle opportunità di credito e alle agevolazioni pubbliche nazionali e locali”.

Altra novità del Jobs Act degli Autonomi è rappresentata dalle agevolazioni fiscali previste per le aziende che da gennaio 2016 stabilizzeranno spontaneamente e con contratto a tempo indeterminato, i propri consulenti a partita iva con cui collaboravano precedentemente. Affinché l’azienda possa beneficiare di tale bonus, il lavoratore dovrà rinunciare a ogni pretesa relativa al vecchio contratto che aveva in essere con l’azienda, attraverso la stipula di una apposito documento di conciliazione.

Dal canto suo, l’impresa si impegna a non licenziare il lavoratore per i successivi 12 mesi, fatto salvo il giustificato motivo o la giusta causa.

Per saperne di più sull’argomento, leggi qui.

Jobs Act degli autonomi ultima modifica: 2016-03-23T10:28:45+00:00 da ADHR - Agenzia per il Lavoro