Area stampa

Prato, riparte il lavoro con la nuova filiale ADHR Group

Banner comunicato stampa adhr group orizzontale

LAVORO & PROFESSIONI
 

PRATO, RIPARTE IL LAVORO

CON LA NUOVA FILIALE ADHR GROUP

 


Inaugura il 12 febbraio, all’interno del centro direzionale Leonardo Da Vinci, la prima filiale dell’agenzia per il lavoro ADHR Group in quest’area. Diverse le ricerche aperte, per supportare al meglio le aziende in ripartenza con risorse umane di valore e flessibilità, nei settori in cui il capoluogo toscano eccelle: tessile, ma anche metalmeccanico, chimico ed edile. Diverse le posizioni rivolte a categorie protette

 

Prato, 10 febbraio 2021 – Riparte lentamente, ma con decisione, il mercato del lavoro a Prato, come dimostra la scelta dell’agenzia per il lavoro ADHR Group di inaugurare una nuova filiale del Gruppo proprio nel capoluogo toscano, il 12 febbraio prossimo, all’interno di uno dei principali poli produttivi cittadini, il centro direzionale Leonardo da Vinci in via Rimini.

 

La filiale aprirà con la ricerca immediata di diversi profili per alcune delle più importanti aziende del territorio che, con il mercato in ripartenza, cercano nuovo personale specializzato e non: dal tessile, che vorrà essere il futuro core business della filiale, con la ricerca di professionisti in filatura, tessitura, rifinizione e tintoria, fino al settore metalmeccanico, chimico ed edile, con figure tecniche che vanno dall’operaio metalmeccanico al manutentore elettromeccanico fino a mulettisti e operai edili. Ci sono anche diverse posizioni vacanti rivolte nello specifico a categorie protette, legate al controllo qualità, settore impiegatizio e receptionist.

 

“Apriamo con diverse ricerche in essere”, spiega infatti Maria Grazia Barbarito, branch manager di ADHR Group Prato, “per affiancare nella ripartenza diverse realtà del territorio che operano nel settore tessile, dove vorremmo diventare i principali partner per le aziende di questo importante distretto produttivo, ma anche in quello metalmeccanico, chimico ed edile”.

 

Il centro tessile di Prato rappresenta, per l’appunto, uno dei più importanti distretti industriali in Italia, famoso per il suo ‘panno pratese’ e caposaldo per i più noti marchi internazionali della moda. “Il tessile rappresenta circa il 70% della produzione in quest’area, un distretto che è stato profondamente colpito dalla crisi legata al Covid-19”, argomenta infatti la Barbarito, “con perdite di oltre il 25% rispetto all’anno precedente. La produzione ora lentamente riparte, abbiamo bisogno di personale qualificato e strategico per la ripartenza alle porte. Invitiamo quindi anche questi candidati a contattarci al di là delle posizioni aperte ora, perché avremo certamente a breve bisogno di loro”.

 

Chi vuole candidarsi può farlo direttamente sul sito www.adhr.it o scrivendo a prato@adhr.it.