Area stampa

Sanità ADHR cerca 150 profili in tutta Italia

 LAVORO & PROFESSIONI
 

SANITÀ
ADHR CERCA 150 PROFILI
 IN TUTTA ITALIA

 

Infermieri, Operatori socio-sanitari (Oss) e Ausiliari socio-assistenziali (Asa). Per il boom di richieste nel settore ADHR Group apre le selezioni per assumere stabilmente in Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Toscana, Veneto e Piemonte.
In diverse Regioni, chi è disposto a trasferirsi, ha anche l’alloggio pagato dall’azienda

 

Bologna, 21 luglio 2020 – ADHR Group implementa la ricerca di personale sanitario specializzato dando il via alla selezione di circa 150 figure tra Infermieri, Operatori socio-sanitari (Oss) e Ausiliari socio-assistenziali (Asa) in sei regioni d’Italia. Il settore Sanitario, servito già dal Gruppo ed esploso in era Covid, chiama all’appello professionisti motivati e preparati per diverse strutture facenti parte di poli di expertise geriatrica e case di cura, Rsa (Residenze sanitarie assistenziali) e Case di riposo presenti sul territorio nazionale.

Le realtà, alcune delle quali specializzate in nuovi modelli di assistenza alla persona, assumeranno in modo stabile, o a tempo determinato o in somministrazione, le 150 figure ricercate. Le selezioni avviate da ADHR Group sono per diverse strutture basate in Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Toscana, Veneto e Piemonte. In diverse Regioni, le aziende offriranno alle persone selezionate non residenti nell’area di pertinenza (la ricerca è qui rivolta unicamente a infermieri) l’alloggio pagato o rimborsato.

La ricerca è rivolta a infermieri che abbiano una Laurea in Scienze Infermieristiche, iscritti all’OPI e che abbiano svolto una mansione analoga, per almeno due o tre anni così come neo diplomati, e a OSS e ASA in possesso di specifico attestato e con esperienza anche minima.

Lisa Daniele, district manager responsabile del ‘Progetto Sanità’ di ADHR Group ha affermato:
“Le ricerche aperte in questo settore sono numericamente importanti e sicure. Sia dal punto di vista contrattuale, grazie ad accordi stabili spesso avvalorati anche dal plus dell’alloggio pagato per chi si trasferisce, sia dal punto di vista sanitario, grazie alle misure post Covid volte a tutelare al massimo la salute del personale”. ADHR Group, che sta inoltre lavorando per creare un filo diretto nazionale tra chi forma queste figure e chi le assume, ha in programma la creazione di un corso interno per formare essa stessa le professioni sanitarie (OSS) cercate dalle proprie aziende clienti.  

 

Per candidarsi alle ricerche aperte è possibile farlo:

Emilia Romagna -> sanita.emilia@adhr.it sanita.romagna@adhr.it

Friuli Venezia Giulia -> sanita.fvg@adhr.it

Lombardia -> sanita.lombardia@adhr.it

Toscana -> sanita.toscana@adhr.it

Veneto -> sanita.veneto1@adhr.it sanita.veneto2@adhr.it

Piemonte -> sanita.piemonte@adhr.it